Login



Juniores 2013/2014 PDF Stampa E-mail
lunedì 14 ottobre inizia il campionato Juniores, la Calpazio per la prima giornata sarà impegnata col Cilento Calcio ad Omignano Scalo orario federale.
 
Coppa Italia: Calpazio - Cilento calcio 1 - 0 PDF Stampa E-mail

Calpazio: Bufano, Maresca, Discepolo, Montera, Di Poto, D'Andria, Forlano (39' s.t. Citro), Bencardino, Di Marco (29' s.t. Pecora A.), Vivona (7' s.t. Ariete), Marino. A disp.: Calamusa, Vertullo, Acciaio, Pecora M. All. Solimeno

Cilento Calcio: Maiuri, Di Sevo, Montano, Cerbone (25' p.t. Santimone), Longo, Peccerillo, Stamatiov (1' s.t. Sansone), Manganelli, Marrocco, Rizzo (13' s.t. Marantino), Lettieri. A disp.: Mazza, Finaldi, De Vita, Cammarano. All. Guariglia

Marcatori: 38' s.t. Pecora A.

Con un gol di Antonio Pecora su assist del rientrante Carlo Ariete, la Calpazio si aggiudica il match di andata dei sedicesimi di coppa Italia, contro un coriaceo Cilento Calcio. Non è stata la classica partita del mercoledì, bensì il ritmo è stato alto sin dai primi minuti, le occasioni tante ma è mancata la precisione. Nel secondo tempo il pressing dei nostri aumentava, ed a coronamento di ciò arrivava il gol partita al 38'.

 
Calpazio-Angri 1-1 PDF Stampa E-mail
Una buona Calpazio viene raggiunta all'ultimo secondo dall'Angri in gara che ha saputo riservare emozioni fino alla fine. Partita combattuta l'Angri all'inizio cerca di far valere il miglior tasso tecnico, ma erano i nostri con un gioco apprezzabile e fraseggi veloci a creare le migliori occasioni. Il Vantaggio di Antonio Pecora al rientro dopo il lungo infortunio è la conferma   di quanto visto sul terreno di gioco.  L'unico neo di tutta la conduzione della gara è di non essere stati capaci di chiudere l'incontro con le diverse occasioni sciupate. Al '95 la beffa ed il pari dell'Angri quando la vittoria sembrava cosa fatta, resta la bella prestazione della squadra che cresce partita dopo partita mostrando anche un ottimo calcio.
 
 
Coppa Italia: Volcei Calcio - Calpazio 1-2 PDF Stampa E-mail

Buona prestazione della Calpazio a Buccino, per lunghi tratti esprime anche un buon calcio. Allo scadere del primo tempo la rete del vantaggio di Vivona su assist di Montera. La ripresa la squadra non riesce a chiudere la gara in diverse azionie subisc e la rete del pari locale in inferiorità numerica a 10' dalla fine, al 93' guizzo vincente del giovane Citro bravo a battere il portiere locale con un tiro dal limite dell'area per la rete del meritato vantaggio.
Domenica inizia il campionato con L'Angri squadra attrezzata per i piani alti della classifica, da parte nostra lavoriamo con serenità con la speranza di iniziare bene questo lungo percorso verso la salvezza.
 

 
Calpazio-Vico ribaltata la sentenza del G.S.T PDF Stampa E-mail

Clamoroso ribaltone della Commissione Disciplanre Territoriale in merito al ricorso Calpazio-VIco. Una sentenza che crea un pericoloso precedente nella quale asserisce che la volontà espressa dalla società attraverso le modalità previste dalle carte federali non ha valenza se non convalidate dal comitato, in pratica si smentisce quanto riportato nelle carte federali.

La lista di svincolo suppletiva come  dal c.u. 151/A della LND deve essere depositata o spedita, a mezzo plico raccomandato con avviso di ricevimento una procedura consolidata da sempre, adesso  con questa sentenza è possibile svincolare calciatori nei periodi stabiliti e continuare ad utilizzarli fino alla chiusura degli stessi.

La data del 17 riportata sui c.u di quest'anno è una data che richiama la norma entro il quale devono pervenire gli svincoli,  questa data è unica da quanto sono entrati in vigore gli svincoli online, fino al 2010 sui c.u.  è riportata la data di spedizione postale e questa modifica operativa ed interpretava non è riportata nelle carte federali,  nessuno degli addetti ai lavori si sognerebbe di far giocare un calciatore dopo aver fatto l'a/r di svincolo.

Da parte nostra riteniamo che questa delibera generi solo confusione la Commissione ha ritenuto creare un teorema interpretativo non basato sul dettato normativo della LND è un grave errore ed avrà ripercussioni nei prossimi campionati  con ricorsi a catena per posizioni irregolari di calciatori, si spera in una circolare esplicativa per diramare i dubbi e le lacune che questa sentanza ha generato.

Riguardo all'indagine federale siamo pronti a disposizione della procura per dimostare il nostro limpidissimo operato e non abbiamo nulla da temere, la Calpazio è una società sana ed ha esercitato un leggittimo diritto.

 
Torrecuso-Calpazio 3-1 PDF Stampa E-mail

 
Ippogrifo Sarno - Calpazio 0-1 PDF Stampa E-mail
Finalmente arriva una vittoria fuori casa ed ha un valore importante in quanto ottenuta contro una diretta concorrente. La Calpazio si fa apprezzare molto nella fase iniziale e trova la rete del vantaggio al 10' del primo tempo su calcio di rigore  con conseguente espulsione per i locali per fallo da ultimo uomo. Vivona è bravo a realizzare con freddezza. La gara sembra mettersi in discesa ed il primo tempo passa senza correre eccessivi pericoli. Nella ripresa l'Ippogrifo attacca a testa bassa, mentre la Calpazio sciupa diverse occasioni con Ariete e Barone la possibilità di chiudere la gara. Nel finale Montoro sfiora il pari ed il fischio finale è una liberazione per la Calpazio in affanno nonostante la superiorità numerica.
La vittoria di ieri rilancia le nostre ambizioni, la squadra approccia le gare con lo spirito giusto, dobbiamo mantenere questa concentrazione e giocarle tutte senza timori riverenziali, adesso siamo una squadra e possiamo raggiungere l'obiettivo della salvezza.  
 
Calpazio - Atri Calcio 2-0 PDF Stampa E-mail

La Calpazio reagisce dopo le due sconfitte consecutive e vince lo scontro diretto con l'Atripalda  giocando con grinta e determinazione caratteristiche che una squadra in lotta per la salvezza dovrebbe sempre esprimere.
La gara è stata condotta sempre dalla squadra locale, che ha stentato a trovare la rete del vantaggio giunta la 42' del primo tempo ad opera di Barone, che segnava con una mezza girata al volo su cross di Minella.
La ripresa la Calpazio colleziona diverse occassioni per chiudere la gara è bravo il portiere ospite Afeltra ad evitare un passivo maggiore in diverse circostanze. La rete della tranquillità di Ariete con un morbido pallonetto dopo uno scambio veloce con Barone. 
Una vittoria che non deve illudere e farci ricadere negli errori di un recente passato, ma che riporta la consapevolezza che la salvezza non è un utopia impossibile, basta giocare di squadra e niente sarà impossibile.

In merito alle voci di un possibile esonero di mister Solimeno, la società la scorsa settimana è rimasta molto delusa dalla figuraccia di Scafati ma non ha mai pensato di sostituire il mister, dall'inizio della stagione è stato comunicato e ribadito di recente alla squadra ed allo stesso mister che ci salveremo o affonderemo tutti insieme, consapevoli che la coerenza anche nel calcio paga.

 

 

  
 

 
« InizioPrec.111213141516Succ.Fine »

Pagina 15 of 16

Sponsor

Gugliemotti Serramenti

Geny Communications - ADSL wireless e telefono

Centro Distribuzione Sud di Gennaro Rinaldi




Facebook

Seguici anche su Facebook


Ultime Notizie

Fotografie


Calpazio 2014

Questo sito usa cookie anche di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione in questo sito accetti l'invio dei cookie. Per saperne di più o per cancellarli, leggi qui privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information